WAO Festival 2017 tornano arte, musica e cultura in Umbria

Un successo strepitoso quello ottenuto durante l’edizione del 2016: lo scorso anno, infatti, i partecipanti erano circa 2500, provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo. E quest’anno WAO Festival si vuole superare e offrire una domanda ancor più variegata! E’ pronto un ricco programma, rigorosamente interattivo e multidisciplinare, che prevede al suo interno di spaziare tra musica, arte e soprattutto ecologia. L’obiettivo è quello di offrire al pubblico e ai visitatori un’esperienza che sia completa, in perfetto equilibrio tra creatività e momenti di condivisione. Per rendere ancora più esaltante l’appuntamento, l’edizione del 2017, si terrà ancora una volta al Parco dei Sette Frati, sul Monte Peglia, nella magica location di San Venanzo, sulle colline umbre.

Gli ospiti di WAO Festival 2017: musica e non solo!

L’evento umbro andrà a ospitare alcuni tra i più interessanti volti che abitano il panorama musicale elettronico contemporaneo. Saranno 85 gli artisti pronti a salire sul palco per portare sonorità  techno che sono accompagnate da contaminazioni, che spaziano tra il rock e il jazz. Ma WAO (We Are One) non si ferma di certo qui. Oltre alla musica si vuole creare un vero e proprio laboratorio permanente in questi cinque giorni di manifestazione, che parte dal 19 fino al 23 luglio.

L’organizzazione vuole offrire sperimentazione e farla passeggiare mano nella mano con l’informazione, per scoprire insieme un modello di vita alternativo che rispetti prima di tutto la natura. Per questo l’offerta prevede una serie di seminari e workshop che toccheranno diverse tematiche: si parte dalla crescita individuale per passare poi all’applicazione di soluzioni pratiche che riguardano l’avanguardia, come nel caso specifico dell’eco-architettura e agricoltura sinergica. Perché WAO è anche, e soprattutto, ambiente!

Percorsi ed escursioni per il bene dell’ambiente e del turismo

La terza edizione dell’evento svolto nei boschi vuole puntare anche sul riciclo, sull’uso di energia verde e consumi. Inoltre, da quest’anno, WAO ha scelto di promuovere anche il turismo sostenibile sul territorio. E come lo farà? Proporrà percorsi ed escursioni che sono a carattere storico ma anche archeologico e di tipo naturalistico. Per conoscere il programma, gli ospiti e tutte le iniziative che andranno ad animare i 5 giorni di WAO Festival, ti consigliamo di visitare il sito web ufficiale. Qui potrai anche acquistare i biglietti di ingresso!

Per essere sempre aggiornato in merito alle novità e alle eventuali comunicazioni da parte dello staff organizzativo invece collegati direttamente sulla pagina Facebook dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *